Leopold Kiesling

(Schönleben presso Liebenau, Alta Austria 1770-Vienna 1827)

Il Genio delle Arti che svela la Natura come Iside-Artemide Efesia,

1808-1809,

marmo con inserti bronzei (attribuiti a Wilhelm Hopfgarten e Benjamin Ludwig Jollage), altezza cm 140,

provenienza: conte Ferdinand Palffy de Erdoed (1774-1840), nel 1821; principe Johann II von Liechtenstein (1840-1929), palazzo Liechtenstein nella Bankgasse a Vienna; Max Schmidt, direttore di F.O. Schmidt, prima del 1919; famiglia Schmidt fino al 1992; Europa, collezione privata

La Galleria Carlo Virgilio & C. ricerca opere di Leopolod Kiesling (1770-1827)
Per acquistare o vendere opere di Leopolod Kiesling (1770-1827) o per richiedere stime e valutazioni gratuite


Tel +39 06 6871093

Mail info@carlovirgilio.it

Whatsapp +393382427650

oppure scrivici qui: