Figlia minore di Giacomo Balla, una delle personalità artistiche di maggior spessore per portata innovatrice con cui influenzò il Novecento, la pittrice Elica nacque a Roma il 30 ottobre 1914.

Insieme alla sorella maggiore, Elica collabor√≤ assiduamente con il padre, aiutandolo in particolare nella realizzazione di oggetti di design in stile futurista con cui, in una perenne trasformazione, veniva arredata la casa in via Oslavia. Rispetto a Luce tuttavia la pittrice riusc√¨ ad imporsi attraverso un’autonomia espressiva marcata, che la port√≤ ad esporre giovanissima con lo pseudonimo “Ballelica” alla mostra “Trentatre artisti futuristi” tenutasi alla Galleria Pesaro di Milano nel 1929.

Divenuta celebre per aver pubblicato in tre volumi, tra il 1984 e il 1986, il libro biografico Con Balla, nel quale vengono raccontati non solo la vita familiare e l’attivit√† artistica che contraddistinsero la sua infanzia e giovinezza, ma anche episodi relativi alla guerra ‚Äď Elica si trovava ad esempio nella zona di via Rasella al momento dell’attentato¬† -, in un momento in cui per altro la pittrice fu costretta ad interrompere le sessioni di pittura all’aria aperta per dedicarsi con assiduit√† al ritratto.

Morì a Roma nel 1995.

La pittura di Elica sembra la naturale conversione, o meglio l’espressione in chiave figurativa, di un’animo delicato e soave, ma non per questo privo di carattere, improntata com’√® al manifestarsi attraverso cromie festose e aeree, a tratti violente, incline in ogni caso a lasciarsi assorbire dalla luce del mondo che la circonda.

La Galleria ha proposto un dipinto della pittrice dal titolo Ispirazione (tecnica mista su tavola, 1941), rara testimonianza della sua maturit√† artistica pi√Ļ consapevole e viva, dalla tipica pennellata divisionista.

Balla: ispirazione

Elica Balla РIspirazione 

Elica Balla (Roma 1914-1995)¬† Ispirazione¬† 1941¬† Tecnica mista su tavola, cm 78¬†√ó¬†60¬† Firmato in basso a destra: ‚ÄúELICA BALLA‚ÄĚ. Intitolato e datato sul retro: ‚ÄúIspirazione / Primavera 1941‚Ä̬† Provenienza: Italia, collezione privata Come la sorella Luce, anche Elica portava fin nel nome il crisma futurista del padre Giacomo, che nel 1914, l‚Äôanno della sua nascita,…