Aldo Rossi

(Milano 1931-1997)

Sei studi dei motivi architettonici del Cimitero di San Cataldo a Modena

1977-1984

Sei disegni a penna a inchiostro nero, acquerelli colorati su carta, ciascuno 210 x 150 mm circa, controfondati su carta da pacchi, con montaggio originale dell’autore, 55 x 55 cm**

I singoli fogli firmati e datati: “Il portico di Modena AR 77/a”; “Studio di colore Aldo Rossi 83/b”; “AR 82/c”; “AR 77/84 d”; “Aldo Rossi Modena 83/e”; “Studio AR 83/f”

Il fondo di montaggio iscritto, firmato e datato: “a/b/c/d/e/f Studio px il grande progetto di Modena. Aldo Rossi 84”

Provenienza: Torino, collezione privata

Serie di variazioni per il cimitero di modena

Serie di variazioni per il cimitero di ModenaSerie di variazioni per il cimitero di ModenaSerie di variazioni per il cimitero di ModenaSerie di variazioni per il cimitero di ModenaSerie di variazioni per il cimitero di Modena

In continue variazioni sul tema, Aldo Rossi rielaborava qui i motivi architettonici essenziali del progetto di Modena, concepito come una “città dei morti” in continuità con la dimensione urbana vivente e come quella in perenne evoluzione, tanto da non prevederne il completamento.

Dalla vicina città derivano le tipologie archetipiche, collocate come in un “labirinto costrittivo”, in una dimensione metafisica: la piazza, il portico, il cono-ciminiera, le forme primarie del colombario cubico e della piramide (la “spina”). L’ombra vi svolge un valore insieme costruttivo ed evocativo, come in De Chirico, di significati misteriosi.

Nel continuo ritornare al progetto, Rossi rivelava il metodo di una progettazione sentimentale affidata alla memoria, in grado di eleggere forme universali dove, propriamente, risiede il valore monumentale dell’edificio pubblico. “Il progetto stesso diventa l’oggetto ritrovato, ridisegnando tutti i progetti essi diventano oggetti di affezione”, come chiariva l’autore.

 

Per ulteriori informazioni, per acquistare o vendere opere di Aldo Rossi (1931-1997) e per richiedere stime e valutazioni gratuite


Tel +39 06 6871093

Mail info@carlovirgilio.it

Whatsapp +393382427650

oppure scrivici qui: