Gino Severini 

(Cortona 1883 – Parigi 1966)

Studio per la costruzione geometrica di una donna seduta;

1912;

Penna, inchiostro nero su carta, mm 270 x 210;

Firmato e datato in basso a destra: “G. Severini 1912”

Provenienza: Italia, collezione Romana Severini;

Bibliografia: Gino Severini, Témoignages. 50 ans de réflexion, Roma 1963