LONDON ART WEEK SUMMER 2018 29 GIUGNO – 6 LUGLIO

FACES 2

Per l’occasione dell’appuntamento estivo della London Art Week la Galleria Carlo Virgilio & C. esporrà nella sede londinese della galleria una serie di ritratti pittorici eseguiti tra il XVII e il XXI secolo.

Si tratta del secondo capitolo di una mostra organizzata per l’edizione 2017 della rassegna londinese, intitolata FACES, che fu accompagnata da un sorprendente successo.

La nuova edizione, FACES 2 punta anche quest’anno sul carattere inedito, di riscoperta, delle opere scelte e sulla bellezza e originalità, o talvolta bizzarria, dell’iconografia.

La rassegna riunisce un numero elevato, in considerazione della loro rarità, di autoritratti di pittori. Appartengono a questo genere gli autoritratti di Christian Seyboldt, eccentrico artista tedesco attivo a Vienna nel XVIII secolo, quelli dei due artisti scapigliati Emilio Gola e Ludovico Zambeletti, di Francesco Olivucci nell’iconografia del ceramista rinascimentale, dello scultore Mirko, che nella tecnica dell’acquarello su carta effigiava anche il fratello Afro nel 1946, fino a giungere al più recente saggio di Autoritratto di Gianni Dessì, l’attuale presidente dell’Accademia Nazionale di San Luca.

Ritratti di artisti sono il ritratto del celebre pittore neoclassico di Vincenzo Camuccini, opera dell’allievo palermitano Salvatore Lo Forte, e dello scultore simbolista francese Pierre Felix Masseau realizzato a Parigi nel 1891 dal pittore impressionista americano Ernest Ludvig Ipsen. Tra le facce singolari, dal Seicento al 2018 troviamo opere di José Maria Hidalgo (le regine di Spagna e di Sardegna), di Pompeo Batoni, Giovanni Colacicchi, Thayhat, Enzo Cucchi, senza disdegnare opere curiose e di grande qualità ancora in attesa di una possibile attribuzione.

 

La mostra è accompagnata da catalogo